Docenti

Johannes Wildner

Johannes Wildner ha studiato direzione, violino e musicologia a Vienna e in Italia ed è oggi uno dei principali direttori d'orchestra austriaci della sua generazione. Il suo periodo come membro della Filarmonica di Vienna e dell'Orchestra dell'Opera di Stato di Vienna ha avuto un'influenza duratura sul suo stile di direzione e sul suo modo di fare musica.

Dopo gli incarichi di direttore principale dell'Opera di Stato di Praga e di direttore permanente principale dell'Opera di Lipsia, Johannes Wildner è stato direttore musicale generale della Neue Philharmonie Westfalen (Recklinghausen, Germania), che è anche l'orchestra d'opera del teatro di Gelsenkirchen, dal 1997 al 2007. Dal 2010-2014 Johannes Wildner è stato direttore ospite principale della BBC Concert Orchestra di Londra. Dal 2014 è direttore artistico del festival lirico Oper Burg Gars e professore universitario di direzione d'orchestra all'Università di Musica e Arti dello Spettacolo di Vienna. Dal 2019/2020 Johannes Wildner è anche direttore principale della Sønderjyllands Symphony Orchestra di Sønderborg (DK).

È un habitué del podio dei grandi teatri d'opera come il Nuovo Teatro Nazionale di Tokyo, il Teatro Carlo Felice di Genova, l'Arena di Verona, l'Opera di Lipsia, l'Opera di Graz, il Landestheater di Salisburgo e le Opere di Stato di Praga e Zagabria. Dirige grandi orchestre come la London Philharmonic e la Royal Philharmonic Orchestre, la Filarmonica di San Pietroburgo, la Bavarian Radio Symphony Orchestra, la Filarmonica di Dresda, l'Orchestra Sinfonica Siciliana (Palermo), la Bergen Philharmonic Orchestra, la Vienna Symphony Orchestra, la Tokyo Philharmonic, la China and Hong Kong Philharmonics o la Shanghai Symphony Orchestra.

Johannes Wildner ha registrato più di 100 CD, DVD e video, comprese le registrazioni complete di "Die Fledermaus", registrazioni dal vivo di "Carmen", "Nozze di Figaro" e "Così fan tutte", così come la 3a e la 9a sinfonia di Anton Bruckner. Sinfonie di Anton Bruckner, l'opera completa per pianoforte e orchestra di Robert Schumann con il pianista Lev Vinocour, il Concerto per violino di Beethoven (solista: Alexandre Da Costa) e la Settima Sinfonia con la Taipei Symphony Orchestra, oltre a opere di compositori dimenticati come d'Erlanger e Braunfels con la BBC Concert Orchestra.

 

Johannes Wildner

Rusanda Panfili

Nata nella Repubblica Moldova, Rusanda Panfili ha usato la sua autenticità, la sua passione e la sua orgogliosa eredità dell'Europa dell'Est per diventare una delle musiciste classiche più riconoscibili e importanti d'Europa. Attualmente vive a Vienna, suona il violino da 27 anni, ma è anche una cantante, polistrumentista di vari strumenti percussivi, e-bass, numerosi strumenti a corda e sintetizzatori.

Durante il suo percorso musicale ha lavorato al fianco di superstar come Hans Zimmer, Brian May, Gavin Greenaway, Gabriel Yared, Steve Vai, Valentina Nafornita, Tina Guo, Erwin Schrott, Worakls o Igudesman & Joo.

Rusanda è stata ammessa al "Conservatorio di Musica di Vienna" all'età di 11 anni, come uno dei più giovani studenti nella storia dell'istituzione. Rusanda ha debuttato come solista con orchestra all'età di 13 anni e si è esibita in numerosi concerti classici con orchestre internazionali come la South Denmark Philharmonic, Palermo Classica Orchestra, Dresdner Staatskapelle, TeleRadio Orchestra, RSO Vienna, Grossetto Symphony Orchestra, Symphonic Orchestra of Mexico o OrquestraVigo 420.

Rusanda si è esibita come solista in festival prestigiosi come il Transiberian Festival, Palermo Classica Festival, Verbier Festival, Schwäbischer Frühling e nelle più importanti sale da concerto come il Musikverein e Konzerthaus di Vienna, l'Atheneum di Bucarest o il Teatro Real di Madrid.

Rusanda lavora a stretto contatto ed è supportata da varie aziende internazionali come Meinl Percussion, Gewa, Strymon Engineering, Larsen Strings, Merging, Remic Microphones e SE Electronics. Da un paio d'anni suona un violino sensazionale, creato da Giovanni Paolo Maggini nel 1610, prestatole da una fondazione privata austriaca.

Grazie alla sua collaborazione con Hans Zimmer, Rusanda si è esibita in più di 150 concerti nelle più grandi arene mondiali come l'O2 di Londra o l'Olymiahalle di Monaco nei tour mondiali "Hans Zimmer Live" e "The World of Hans Zimmer", fianco a fianco con musicisti come Guthrie Govan, Lisa Gerard e Lebo M.

Con un numero di visualizzazioni di oltre 14 milioni sul suo canale Youtube, Rusanda promuove attivamente la sua musica a una base di 200.000 fan in tutto il mondo. È anche attivamente coinvolta nel sostenere l'organizzazione di beneficenza "CCF/HHC Moldova", che aiuta i bambini moldavi orfani e le famiglie povere in difficoltà.

Dal suo studio di registrazione privato in Austria, Rusanda collabora con varie produzioni cinematografiche di Hollywood, registra a distanza per artisti internazionali, compone e produce la sua musica.

 

Rusanda Panfili

Reinhold Rieger

Ha studiato viola a Colonia e Bruxelles con Corneel Gérard Ruymen e poi all'Università della Musica di Vienna con Siegfried Führlinger. Si è laureato con un diploma di concerto e Magister artium.

La sua carriera professionale lo ha portato a quasi tutte le orchestre viennesi. Dal 1990 conduce una classe di viola all'Università di Musica e Arti dello Spettacolo di Vienna. La sua versatilità è evidente, tra l'altro, nelle sue attività letterarie con la pubblicazione di "Norbert Brainin - Vom Geist der Musik - Ein Leben im Amadeus Quartett", come supervisore di registrazione per produzioni di CD e come consigliere culturale per l'UE.

Reinhold Rieger ha ricevuto numerosi premi e onorificenze, tra cui la Croce di Cavaliere della Repubblica Federale di Germania, la Croce di Commendatore dell'Ordine del Cavalierato del Re di Spagna Juan Carlo I, la Croce di Cavaliere dell'Ordine del Re di Spagna Juan Carlo I e la Croce di Cavaliere dell'Ordine del Re di Spagna Juan Carlo I.

 

Reinhold Rieger

Teodora Miteva

La violoncellista Teodora Miteva è nata a Ruse, in Bulgaria. Ha studiato all'Università di Musica di Vienna nella classe di violoncello del Prof. Valentin Erben (Quartetto Alban Berg) e ha lavorato con molti dei più grandi violoncellisti del nostro tempo come Mstislav Rostropovich, David Geringas, Harvey Shapiro e Arto Noras.

Come solista di diverse orchestre e vincitrice di diversi concorsi internazionali si è esibita in tutto il mondo.

Come parte dell'Anno Haydn, ha eseguito il Concerto per violoncello in Do maggiore di Haydn nella Sala Brahms e nella Sala d'Oro del Musikverein di Vienna sotto la direzione di Christian Schultz e András Deák.

Ha pubblicato diversi CD con artisti come Peter Schmidl (Filarmonica di Vienna) e con il suo ensemble Trio d'Ante con ottimi riscontri da parte dei media austriaci e della stampa internazionale.

Seguirono altri inviti a importanti festival come il Festival Chopin di Flagey, in Belgio, il Festival de Musique de Menton in Francia e al Palais des Beaux-Arts di Bruxelles.

Teodora Miteva è apparsa sul palco con numerosi artisti come Erwin Schrott, Rusanda Panfili, Erwin Kiennast, Arnoldo Moreno, Thomas Rabitsch e molti altri, non solo nel campo della musica classica ma anche in altri generi come jazz, tango, world music e cross over.

Con la formazione internazionale Panfili & Friends ha suonato concerti al Musikverein di Vienna e all'Atheneum di Bucarest, tra gli altri, e ha registrato musica da film per Hans Zimmer e DreamWorks.

Suona uno strumento di Honoré Derazay, Parigi 1860.

 

Teodora Miteva

Ángela Valera Casanova

Ha studiato fagotto, pianoforte e musicologia nella sua città natale, Siviglia.

Nel 2014 ha completato il suo bachelor (fagotto) con il Prof. Michael Werba, ex solista dell'Orchestra Filarmonica di Vienna, presso la Musik und Kunst Privatuniversität der Stadt Wien (MUK), e anche con Álvaro Prieto Pérez (Real Orquesta Sinfónica de Sevilla), presso il Conservatorio Superior de Música di Siviglia. Allo stesso tempo, si è formata all'Accademia di Studi Orchestrali della Fondazione Barenboim-Said con Holger Straube, primo fagotto della Staatskapelle di Berlino.

Nel 2017 ha superato il master (fagotto) con lode con il Prof. Michael Werba alla Musik und Kunst Privatuniversität der Stadt Wien (MUK).

Ha partecipato a masterclass internazionali con rinomati fagottisti, è stata membro della Vienna Jeunesse Orchestra e della NJO - Dutch Orchestra and Ensemble Academy, e ha fatto parte anche dell'Orchestra dell'Accademia della Fondazione Barenboim-Said e del West-Eastern Divan Orchestra Workshop.

Si è esibita con direttori d'orchestra di livello mondiale come Daniel Barenboim, Manuel Hernández-Silva, Arturo Tamayo e Yaron Traub, ed è apparsa su palcoscenici importanti come Tokyo Opera City, Osaka Symphony Hall, Seoul Arts Center, Moscow International House of Music, in tour in Giappone, Corea, Cina, Russia e Ucraina e al Theater Akzent, MuTh Theater e Musikverein di Vienna.

Ha anche sperimentato la fusione di fagotto e flamenco e ha creato il suo spettacolo con diverse esibizioni a Vienna.

 

Ángela Valera Casanova

Jon Svinghammar

Jon Svinghammar ha studiato percussioni, pianoforte, improvvisazione e composizione. Ha poi completato il suo master in direzione d'orchestra con lode all'Università delle Arti di Graz e all'Università di Musica e Arti Performative di Vienna (MDW).

Nel 2017 è stato assistente musicale di Kent Nagano e maestro suggeritore alla Hamburg State Opera. Un anno dopo è stato premiato all'ottavo concorso per direttori d'opera "Luigi Mancinelli" a Orvieto/Italia e da allora è stato anche assistente del Prof. Johannes Wildner. Ha assunto la direzione musicale di "Un Ballo in Maschera" al Teatro dell'Opera di Orvieto, così come le prove di "Cavalleria rusticana" e "Pagliacci" all'Opera Nazionale di Bucarest. Dal 2018, è direttore di studio e direttore dell'Opera di Burg Gars e direttore ospite dell'Orchestra Society of the Friends of Music di Vienna. Con l'ensemble che ha fondato, "ensemble N", si dedica sempre più alla musica contemporanea.

Recentemente Jon Svinghammar ha lavorato con la Jeunesse e ha diretto concerti della Youth Symphony Orchestra della Bassa Austria e della Tyrolean Youth Orchestra.

I suoi progetti futuri includono il suo debutto nella Sala Grande del Musikverein di Vienna con la Filarmonica Accademica, concerti con il suo ensemble di musica contemporanea e concerti di Capodanno con la Sonderjylland Symphony Orchestra in Danimarca.

 

Jon Svinghammar

Miguel Kertsman

Il compositore Miguel Kertsman si è laureato con lode al Berklee College of Music di Boston nel 1986, seguito da studi di direzione con il Mo. Attilio Poto al Conservatorio di Boston e di composizione con il Prof. Stanley Wolfe alla Juilliard School di New York.

Le composizioni di Kertsman abbracciano una varietà di generi tra cui la musica sinfonica, da camera e vocale per il palcoscenico, così come la musica teatrale, sperimentale, jazz, elettronica e dei media. Le sue opere sono state commissionate, eseguite o registrate da artisti rinomati come il mezzosoprano Angelika Kirchschlager, il chitarrista John Williams, il direttore d'orchestra Dennis Russell Davies e orchestre come la London Philharmonic Orchestra, la Vienna Symphony Chamber Orchestra, la Sao Paulo Symphony Orchestra e la Saint Paul's Chamber.

La sua musica è stata pubblicata in tutto il mondo da Sony Music, RCA Victor Group / BMG, Universal Edition, Naxos Records e altre etichette. Miguel Kertsman ha progettato curricula di corsi post-laurea e corsi di composizione, produzione musicale e management. Tiene regolarmente conferenze, master class e colloqui presso università come la Danube University Krems, IES Abroad / Dartmouth College, Sibelius Academy, Helsinki Arts University e Janáček Academy.

I pezzi progressivi di Miguel Kertsman, le uscite sperimentali e il suo modo unico di suonare la tastiera gli hanno fatto guadagnare un posto sulla scena internazionale come artista solista. La sua discografia come musicista di studio, arrangiatore, produttore, ingegnere del suono e manager di etichette discografiche comprende più di 200 uscite internazionali, compresi numerosi premi e riconoscimenti internazionali (nomination ai Grammy Award, Cannes Classical Award, ecc.)

 

Johannes Winkler

Johannes Winkler è un ingegnere del suono professionista, polistrumentista, compositore, arrangiatore e produttore con sede a Vienna, Austria. Ha iniziato come pianista classico, ha ampliato i suoi studi musicali al jazz e più tardi ha deciso di studiare composizione e ingegneria del suono all'Università di Musica e Arti di Vienna dove ha anche ricevuto un master con eccellenza.

Ha partecipato a diverse produzioni televisive e cinematografiche internazionali come ingegnere capo per ARD, ZDF, ORF, SWR, BBC e National Geographic. La sua conoscenza e comprensione dell'ingegneria del suono ha anche ispirato Johannes a sviluppare le sue capacità come compositore di film. Con un vasto background nell'educazione musicale e un costante sviluppo come polistrumentista, Johannes espande il suo orizzonte in molti generi musica.

La sua musica può essere ascoltata in film, spettacoli televisivi, pubblicità e documentari come Netflix Dogs (Glen Zipper, Amy Berg), Someone like me (Sean Horlor, Steve J. Adams), Crush my Heart (Alexandra Makarova), All for the countryside (Gesa Hollerbach) e Unbroken (Adam Burwell).

Johannes collabora e pubblica con vari artisti internazionali come Klangkarussell, Edo van Bremen, Rusanda Panfili, Felix Jaehn e Jordan Haller (Givven).

Johannes Winkler